Per la sua bellezza viene denominata lijepanasa (la nostra bella) che non è solo l’inno nazionale croato ma anche un inno alle sue rinomate bellezze naturali. La frastagliata e limpidissima Costa adriatica costellata da mille e più isole, isolette e scogli, di cui alcune protette come parchi nazionali.
L’Istria, assolata penisola, gemma del mare Adriatico circondata da un  mare cristallino e da incantevoli isolette, la costa frastagliata è bassa ed accessibile con numerose baie, insenature e spiagge ghiaiose e rocciose.  Scendendo verso sud si può ammirare il golfo del Quarnaro, la cui località  più rinomata è la bella Opatija.
La Dalmazia, storica regione della Croazia, che si affaccia sull’altra sponda del mar Adriatico, è facilmente raggiungibile dall’Italia via mare. Indubbiamente è la regione più conosciuta, visitata ed amata dai vacanzieri nostrani. Le sue coste rocciose, ciottolose, ghiaiose ove le spiagge sabbiose sono alquanto rare, bagnate da un mare limpido e cristallino, attraggono ogni anno migliaia di turisti sempre più numerosi, che soggiornano sia sulla costa che nelle sue celebri isole o nelle stupende città d’arte ricche di monumenti storici.

Antica e storica regione della Repubblica di Croazia con spiagge incantevoli, insenature idilliache, un mare incontaminato dalle acque chiare e trasparenti, una incantevole collana di isole, la maggior parte delle quali ancora oggi disabitate, città storiche ricche di monumenti e di pregevoli opere artistiche. I dalmati sono gente molto ospitale da sempre con una ricca tradizione turistica. Famose per la loro bellezza sono le isole di Korcula, Mljet, Brac e Hvar.

dubrovnik3Dubrovnik
Città  medioevale di fama mondiale con  le sue imponenti mura e fortezze, rinomata nel passato  come Repubblica Marinara di Ragusa è stata indubbiamente fra le più importanti Repubbliche del Mediterraneo. L’Unesco l’ha inserita nel registro del Patrimonio culturale dell’umanità. Città ricca di monumenti, oggi è una delle mete turistiche  più apprezzate e frequentate dai turisti, giustamente denominata “la perla  dell’Adriatico” per la sua natura e bellezza, offre  al visitatore  numerose occasioni di svago  e di divertimento con  i suoi numerosi  ritrovi notturni. Si raggiunge facilmente in traghetto da Bari in solo 8 ore di navigazione.
Mlini
Località balneare situata  a pochi km da  Dubrovnik, si affaccia su una baia con  una bella  spiaggia sabbiosa, località ideale per gli amanti del mare e del relax e vicina  a Dubrovnik che offre molteplici occasioni di divertimento.
Plat
Località balneare nella baia di Zupa, circondata da uliveti e flora mediterranea con belle spiagge e mare cristallino. Dista da Dubrovnik 10 km.
Cavtat
Bella cittadina dalmata a 20 km a sud di Dubrovnik  con  un interessante centro storico, un bel lungomare, spiagge ciottolose e rocciose, circondata da una rigogliosa  vegetazione.
Orebic
Nota località turistica nella penisola di Peljesac separata da un braccio di mare  dall’isola  di Korcula. Per l’elevato numero di giornate soleggiate appartiene alle località più calde dell’adriatico. Belle spiagge di ciotoli e mare cristallino. Dista 100 km a nord di Dubrovnik.
Korcula
Bella e nota  isola della  Dalmazia ricoperta da  una rigogliosa  vegetazione e da boschi  di pini. La città di Korcula sorge su una penisoletta collegata alla terraferma, gareggia in bellezza con la città di Dubrovnik. Le località balneari di Lumbarda e Racisce sono ubicate nella parte più bella  dell’isola. Si raggiunge  in traghetto.
Riviera di Makarska
Famosa per le bellezze del suo paesaggio, è una delle più attraenti località turistiche della  Croazia, rinomata per la bellezza delle sue spiagge, del mare  limpido e le pinete. Il centro turistico più importante è la cittadina di Makarska, altre apprezzate località balneari sono: Tucepi, Brela, Podgora, Gradac.
baska-voda1Brela
Perla della  riviera di Makarska, una delle località balneari più belle della Dalmazia. Fitti boschi di pini, spiagge meravigliose di ghiaia e sabbia ed un mare  limpido, un vero paradiso per gli amanti del bel mare  e del relax.
Hvar
Indubbiamente fra le più belle isole della Dalmazia, conosciuta come l’isola della lavanda che nel mese di giugno la ricopre di un manto violetto, è da sempre una meta turistica elegante e ricercata. L’omonima cittadina di Hvar è situata in una pittoresca baia ed è una località ricercata per la sua animata vita notturna.
Si raggiunge direttamente da Ancona in traghetto o in catamarano veloce con veicoli al seguito da Pescara a Stari Grad. Jelsa è l’altra località turistica importante situata a 26 km dalla città di Hvar ed a soli 10 km da Stari Grad, molto caratteristico è il suo porticciolo, immersa nel verde con belle spiagge ghiaiose.
La località turistica di Stari Grad si trova a 20 km. dalla città di Hvar, meta turistica apprezzata è situata in una vasta insenatura sulla costa settentrionale dell’isola.
Brac
Terza isola dell’Adriatico per grandezza è definita l’isola del sole, vegetazione rigogliosa tipicamente mediterranea con folte pinete. Attrattive dell’isola sono la bellezza dei sui paesaggi, le sue spiagge e la varietà di divertimenti che l’isola offre. Altri centri turistici principali sono Bol, Supetar e Postira. Si raggiunge via mare in traghetto da Ancona a Spalato, da Pescara/Ancona a Spalato in catamarano veloce con veicoli al seguito e con traghetti locali per Brac.
Split  Importante città della Dalmazia centrale ricca di un passato storico. Da visitare il palazzo di Diocleziano, la cattedrale. È collegata via mare con i porti di Ancona e Pescara.
primosten2Primosten
Pittoresca località turistica sulla riviera di Sibenik, giudicata da molti una delle più belle località della costa dalmata. Primosten è un vero paradiso turistico, mare cristallino con belle spiagge ciottolose. Dista da Spalato 60 km. Si raggiunge da Ancona via mare con traghetto fino a Spalato (Split) o in catamarano veloce con veicoli al seguito da Pescara/Ancona a Spalato.
Trogir
È annoverata fra le più importanti città medioevali e rinascimentali della costa Dalmata, alcuni suoi edifici sono di grande valore e bellezza. Dista 25 km da Spalato.
Sibenik
Antica città fortificata costruita su un altura, domina la baia del fiume Krka. Con un bel lungomare ove si affacciano insigni monumenti come il Duomo, il Palazzo dei Duchi.
Si raggiunge da Ancona con traghetto fino a Spalato o da Pescara/Ancona in catamarano veloce con auto al seguito, quindi su strada E65 da cui dista 92 km.

Notizie Utili

DOCUMENTI DI VIAGGIO
Per l’ingresso in Croazia è necessario essere muniti di passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio.  Per i minori di 14 anni e’ necessario il passaporto o il certificato d’identita’ da richiedersi al comune di residenza con la vidimazione della Questura. Per i veicoli necessita libretto di circolazione e carta verde. Qualora il veicolo non fosse di proprietà del conducente è indispensabile essere forniti di regolare delega del proprietario con vidimazione notarile o di autocertificazione presso il comune di residenza. . In Croazia cinture di sicurezza obbligatorie, estintore e cassetta del pronto soccorso. Casco obbligatorio per motociclisti e passeggeri. Fari anabbaglianti obbligatori di giorno per auto e moto.
VALUTE
La moneta croata è la Kuna che corrisponde a 1E = 7,5 Kune.
ASSISTENZA SANITARIA
In base alle convenzioni in vigore i cittadini italiani possono ottenere l’estensione della assistenza sanitaria anche all’estero per informazioni rivolgersi alle ASL locali.
PREFISSI TELEFONICI
Croazia: dall’Italia 00385 e dalla Croazia per l’Italia 0039. Si può chiamare direttamente da ogni località o complesso alberghiero. Conviene acquistare delle schede telefoniche utilizzabili con gli apparecchi pubblici.
ALBERGHI ED APPARTAMENTI
La gran parte degli alberghi pubblicati non dispongono di camere ampie, le camere triple in genere si intendono come camera doppia con 1 letto aggiunto che riduce lo spazio nella camera. Le camere quadruple sono molto limitate. La classificazione ufficiale alberghiera viene descritta in catalogo in base alle indicazioni delle competenti Autorità del Paese in cui il servizio è erogato, classificazione delle categorie: 5– 4 – 3 – 2 stelle. La mezza pensione prevede la prima colazione e la cena.
Gli appartamenti non possono essere occupati da un numero di persone superiore alla capacità massima prevista nella descrizione (bambini compresi). Le quote pubblicate si riferiscono all’affitto dell’unità abitativa al giorno.
Gli appartamenti privati sono arredati secondo il gusto dei singoli proprietari. Vengono assegnati dopo le ore 14 e devono essere rilasciati l’ultimo giorno entro le ore 10.Nella quota d’affitto sono compresi: lenzuola,pentolame, piatti, posate, consumo di acqua e di energia elettrica, pulizia finale, tassa di soggiorno, cambio biancheria settimanale. Gli appartamenti non possono essere occupati da un numero di persone superiore alla massima capacità indicatain catalogo (bambini inclusi). Gli ospiti sono tenuti a rispettare i regolamenti diciascuna casa ed in particolare le regole comuni inerenti alla quiete, specie nelle ore pomeridiane e notturne. È vietato ogni danneggiamento delle dotazioni e mobilio della struttura ricettiva. In caso di mancanze o difetti degli alloggi il viaggiatore è obbligato a contattare subito l’agenzia corrispondente. In mancanza, i reclami non saranno presi in considerazione. La distanza dal mare in genere va da 200 a 500 metri salvo diversa indicazione.

PROBLEMI O RECLAMI
Eventuali inconvenienti o disservizi riscontrati durante il soggiorno dovranno essere subito segnalati al nostro corrispondente locale in modo che possa intervenire al riguardo. Eventuali interruzioni del soggiorno o rientri anticipati di qualsiasi natura devono essere segnalati alla direzione dell’albergo alla quale dovrà essere richiesta una dichiarazione scritta con debita autorizzazione al rimborso. N:B:  in mancanza di avviso tempestivo ai nostri corrispondenti, nessuna richiesta di rimborso verrà presa in esame a soggiorno ultimato.
RIPROTEZIONI
In alcuni casi si può verificare che l’albergo accetti e riconfermi un numero di prenotazioni superiore rispetto a quello effettivamente consentito dalla reale disponibilità (overbooking). La vigente legislazione non osteggia il verificarsi di tale evenienza, non dipendente dalla nostra volontà, prescrivendo che l’albergo in overbooking provveda a riproteggere i clienti in una struttura di livello pari o superiore, ubicata per quanto possibile nella medesima zona. Se tale alternativa dovesse pervenire nei nostri uffici in anticipo rispetto alla data di partenza, sarà nostra premura informarvi tramite vostra agenzia ove è stato prenotato il viaggio.
TASSE DI SOGGIORNO
Le quote sono state calcolate con le tasse di soggiorno incluse. Il periodo di soggiorno in albergo o appartamento deve avere la durata di 7 notti, per soggiorni inferiori a 7 notti le quote pubblicate subiscono un aumento dal 20 al 30%. I soggiorni nella Dalmazia meridionale (Riviera di Dubrovnik) sono liberi, nella Dalmazia Centrale e nella Dalmazia Settentrionale, in Istria e nel Quarnaro, soggiorni iniziano e terminano il sabato.
CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA
La classificazione ufficiale viene fornita in catalogo in base alle pubblicazioni ufficiali dal paese o dagli agenti locali o da siti delle strutture in internet.
SPIAGGE/ATTREZZATURE
Ombrelloni, sdraio, lettini e attrezzature sportive, aria condizionata, cassette di sicurezza ecc…, se non diversamente specificato, sono da intendersi sempre a pagamento. In Croazia le spiagge di sabbia sono rare.
LINGUA
In Croazia si parla il croato. L’italiano è diffuso nelle località costiere, come pure l’inglese ed il tedesco.
ASSICURAZIONE
Tutti i partecipanti che pagano le spese di apertura pratica beneficiano della garanzia assicurativa medico + bagaglio della Unipol assicurazione.
LEGGE CROATA SUGLI STRANIERI
È entrata in vigore dal 1° giugno 2004 una legge che sancisce che al momento dell’ingresso in Croazia, si dovrà dimostrare di possedere almeno 50 euro per ogni giorno di soggiorno in Croazia. Carte di credito e bancarie, certificati emessi dagli istituti bancari, cheques o altri mezzi saranno ammessi come prova che lo straniero possiede sufficienti mezzi. La mancata dimostrazione del possesso dei mezzi suindicati, comporta il diniego dell’ingresso in Croazia.
RAPPRESENTANZA CONSOLARE
Consolato d’Italia
Via Andrije Hebranga 112 – Dubrovnik
Tel. 419795 – cellulare 098 941 46 54spese apertura pratica